• In saldo!
  • -15%
Collezione "I MITI" - TRINACRIA - altezza circa 45 cm
Collezione "I MITI" - TRINACRIA - altezza circa 45 cm
Collezione "I MITI" - TRINACRIA - altezza circa 45 cm
Collezione "I MITI" - TRINACRIA - altezza circa 45 cm
Collezione "I MITI" - TRINACRIA - altezza circa 45 cm
Collezione "I MITI" - TRINACRIA - altezza circa 45 cm

Collezione "I MITI" - TRINACRIA in ceramica siciliana realizzata a mano - altezza circa 45 cm

SB10254
Ultimi articoli in magazzino
221,00 € 260,00 € -15%


Spedizione Gratis in Italia su ordini da € 100

Sostituzione Gratis in caso di rotture

Consegna Veloce

Spedizione Assicurata, Sicura e Tracciata

Pagamenti Sicuri con Paypal

Soddisfatti o Rimborsati 100%

Assistenza per Telefono, Email, Whatsapp


Descrizione

Collezione "I MITI" - TRINACRIA - altezza circa 45 cm, modello da appoggio tridimensionale

Interamente foggiata a mano. Splendida, un pezzo unico nel suo genere che arrederà con gusto ed eleganza un angolo della vostra casa o del vostro giardino o ancora del vostro negozio.
PEZZO UNICO DA COLLEZIONE
Firma a fuoco e certificato di garanzia.



TRINACRIA

Presente nella bandiera della Sicilia, il simbolo della trinacria porta con sè una storia piuttosto articolata e per certi versi ancora avvolta nel mistero.

La trinacria, simbolo della Sicilia, è composta dalla testa della Gorgone, i cui capelli sono serpenti intrecciati con spighe di grano, dalla quale partono tre gambe piegate all'altezza del ginocchio. La Gorgone è un personaggio mitologico, che secondo il poeta greco Esiodo era ognuna delle tre figlie di Forco e Ceto, due divinità del mare: Medusa (la gorgone per antonomasia), Steno ("la forte"), Euriale ("la spaziosa").

Ogni loro caratteristica nasconde in sè un significato ben preciso. Le spighe di grano sono simbolo della fertilità del territorio. Le tre gambe rappresentano i tre promontori, punti estremi dell'isola - capo Peloro (o punta del Faro, Messina: Nord-Est), capo Passero (Siracusa: Sud), capo Lilibeo (o capo Boeo, Marsala: Ovest) - la cui disposizione, si ritrova nel termine greco triskeles, e si ricollega al significato geografico: treis (tre) e akra (promontori): da cui anche nel latino triquetra ("a tre vertici").

Un’altra leggenda racconta invece il mito della nascita della Sicilia con la storia di tre ninfe che giravano il mondo, danzando e raccogliendo i doni della natura dai territori più belli e fertili che incontravano nel loro peregrinare: terra, pietre, frutti.. ne raccoglievano a manciate, continuando nel loro viaggio danzante intorno al globo terrestre.

Un giorno, però, le tre ninfe decisero di fermarsi in una regione meravigliosa, dal cielo limpido e azzurro. La danza divenne sempre più incalzante, movimentata e allegra. Le ninfe, ballando, sparsero nel mare i doni raccolti durante il loro viaggio intorno al mondo.

Nei tre punti in cui le fanciulle fecero cadere le cose più belle raccolte nelle tante zone del globo visitate, le acque del mare si aprirono e spuntarono tre monti. Lo spazio compreso tra questi tre monti si riempì e così nacque una terra splendida, grande e fertile dalla particolare forma a triangolo ricordata ancora oggi dal suo simbolo, la Trinacria. Nacque così la Sicilia.

Anche ricollegandosi a questa leggenda antica si può ipotizzare che la forma triangolare dell’isola sia stata la ragione della scelta della Trinacria come suo simbolo e metafora.

Dettagli del prodotto

1 Articolo

Recensioni (0)

No reviews
.

Contattaci su Whatsapp       Leggi le Recensioni su Facebook


Prodotto aggiunto per il confronto
Product added to wishlist